Azienda Agricola Federico Castellucci

43°52’66.300”N 13°06’37.100”E

Azienda Agricola Federico Castellucci
Castelli di Jesi

Federico Castellucci

La Storia

La famiglia Castellucci vinifica esclusivamente Verdicchio da tre generazioni: l’attività, avviata al tempo della nonna Fermina con una tenuta di singoli filari, inframmezzati con piante di gelso, è stata successivamente sviluppata, arrivando nel 1966 all’installazione, da parte di Corrado, padre di Federico – attuale titolare dell’azienda agricola – del primo vigneto modernamente strutturato a Montecarotto, nel cuore della zona del Verdicchio Classico.
Federico Castellucci ha viaggiato a lungo, ricoprendo importanti cariche istituzionali all’interno del mondo del vino, assaggiando i migliori vini dei cinque continenti, per poi, arricchito di queste esperienze, fare ritorno nelle sue Marche per gestire l’attività vitivinicola di famiglia.

Paesaggio Castelli di Jesi

Il Terroir

La superficie dei vigneti si estende per circa 16 ettari sulle dolci colline dei Castelli di Jesi, tutti nell’area più antica che vanta la menzione “Classica”. I terreni, con esposizioni e composizioni diverse e complementari, contribuiscono a produrre un Verdicchio con le radici ben salde nella tradizione, con una struttura elegante, un bouquet intenso ed armonioso ed una grande longevità.

Il Prodotto

L’ attenzione focalizzata su una viticoltura sostenibile, unita all’utilizzo di tecniche mirate ad esaltare la naturalità del vino prodotto, danno vita ad un’armonica sinergia tra territorio, qualità della coltivazione e savoir-faire umano: i tre pilastri di un terroir d’eccellenza.
Il risultato è un Verdicchio Classico di grande eleganza e di bella struttura, dai riconoscibili aromi floreali e di mandorla. Un vino con tutti i caratteri della migliore tradizione, che conquista con persistenza gustativa ed equilibrata armonia anche il consumatore più esigente.

I prodotti di Federico


Bottiglia vino bianco Verdicchio

Verdicchio

dettagli